Aggiornare la scheda grafica del PC

Prima di acquistare una nuova scheda grafica per il proprio PC, ci sono alcune cose da tenere a mente:

  • Occupazione di spazio della scheda: le schede grafiche occupano molto spazio nel case e nascondono gli slot adiacenti. Pertanto, facciamo attenzione alle dimensioni di quella da acquistare.
  • Richieste di corrente: l’alimentatore deve fornire energia sufficiente. Ad esempio NVIDIA raccomanda un alimentatore da 300 W, ma le schede grafiche più potenti possono far aumentare la necessità fino a 530 W e oltre.
  • Cavi di alimentazione: non tutti gli alimentatori forniscono i cavi necessari per alimentare alcuni tipi di schede grafiche. Prima dell’acquisto, controlliamo se è necessaria un’alimentazione separata e se l’alimentatore è in grado di supportarla.

->>> Consigli per acquistare una scheda grafica

Se non abbiamo una scheda grafica installata, la gestione delle immagini è affidata al processore e l’aggiornamento è abbastanza semplcie: anche una scheda grafica da circa 150 euro permette notevoli guadagni in termini di prestazioni. In questo segmento di prezzo le migliori scelte sono le schede con chip grafico NVIDIA GeForce GTX 1050. La scheda si adatta anche ai case più piccoli e non richiede alimentazione esterna. I giochi attuali possono essere riprodotti in Full HD e con dettagli grafici medio-alti senza problemi.

Cancellare i vecchi driver

Per evitare problemi durante il passaggio a un dirver produttore, installiamo Display Driver Uninstaller (https://www.wagnardsoft.com/). Avviamo lo strumento, clicchiamo su “OK“, verifichiamo che la lingua sia in “Italiano” e clicchiamo su “Pulisci e riavvia, Sì“.

Vecchia scheda grafica, addio!

Scollegare tutti i cavi del PC e aprite il case. Se nel computer è già presente una scheda grafica, svitiamo la vite di fissaggio laterale, se necessario, poi spingiamo la clip di fissaggio verso il basso con un dito ed estraiamo con cautela la scheda grafica.

La nuova scheda grafica

La nuova scheda grafica utilizzerà lo stesso slot della vecchia. Lo slot da usare di solito si trova proprio vicino al processore. Dopo una leggera pressione, la nuova scheda si inserirà saldamente nello slot. Infine, riposizioniamo la vite sul case.

Colleghiamo il cavo

Le schede grafiche più potenti necessitano di un’alimentazione separata, che in base al modello può richiedere uno o due connettori da 6 o 8 pin. Se necessatio, colleghiamoli, poi siassembliamo il PC e colleghiamo i cavi, colleghiamo infine il display alla nuova scheda grafica.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[Total: 38 Average: 4.9]
Posted in PC