Netflix – avere lo streaming in alta definizione (HD) è possibile!

La massima risoluzione alla quale Netflix riproduce i film sul vostro televisore, computer o dispositivo mobile è funzione del tipo di offerta alla quale si aderisce. Se si opta per il piano “Base”, ad esempio, si potrà avere accesso ai contenuti solo alla risoluzione standard. L’alta definizione (HD) è disponibile solo per chi aderisce al piano “Standard”, mentre per avere i conenuti in Ultra HD (quelli disponibili, ovviamente) è necessario optare per il piano “Premium”, il più costoso.
Pur scegliendo ques’ultimo, però, potrebbe capitare di non riuscire a visualizzare i contenuti alla risoluzione Ultra HD perchè il loro streaming dipende anche dalla velocità della vostra linea internet, dalla capacità del dispositivo di riprodurre il flusso video e dalle impostazioni di riproduzione impostate.

Per verificare le impostazioni di riproduzione accedete a Netflix dal browser del computer, quindi cliccate sulla freccia accanto all’immagine del profilo e scegliete “Account“:; poi “Impostazioni di riproduzione” nella sezione “Il mio profilo”, in basso. Qui selezionate “Alto” o “Medio” come qualità video e cliccate su “Salva“. Se utilizzate queste impostazioni su un dispositivo mobile, un’ora di film in Ultra HD consumerà circa 7GB di dati, mentre un’ora in HD si limiterà a soli 3GB circa. Se la visualizzazione dello streaming continua a non essere soddisfacente, potete provare a forzare l’utilizzo dell’HD a 1080p.
Se usate Chrome per la riproduzione dei video potete installare l’estensione “Neflix 1080p” (scaricandola da QUI), oppure, se utilizzate Firefox, l’estensione “Force 1080p Playback for Netflix” (scaricandola da QUI).

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[Total: 35 Average: 4.7]