Collegare lo smartphone a Windows 10

Microsoft aveva grandi progetti per la creazione di un ecosistema basato sui suoi prodotti, ma tutto è naufragato con l’insuccesso e la successiva dismissione del sistema operativo Windows Phone per i dispositivi mobile. Di conseguenza, l’azienda di Redmond ha cominciato a dotare Windows 10 del supporto ai sistemi operativi concorrenti, cioè Android e iOS.
Questo significa che, con gli ultimi aggiornamenti, è stato reso disponibile un certo livello di cooperazione tra il vostro smartphone e il computer, così che sia possibile, per esempio, inviare le pagine del browser Edge aperte sul telefono al computer per continuare la navigazione, ma anche mandare messaggi dal PC e trasferire gli elementi da un dispositivo all’altro.

-> Ecco come attivare questa nuova funzione per collegare lo smartphone a Windows 10:

  1. Se avete appena installato l’October upadte, in Windows update fate clic su “Esplora le nuove funzionalità“. In alternativa nelle “Impostazioni” e in “Telefono” scegliete “Apri l’app“.
  2. La procedura vi chiederà di inserire il numero di telefono per il quale volete attivare la funzione. Scrivete il numero lasciando invariato il prefisso e fate cli su “Invia“.
  3. Riceverete un messaggio SMS che vi inviterà ad aggiornare l’app per l’integrazione con Windows 10. Seguite le istruzioni e, quando richiesto, entrate nell’account Microsoft.
  4. In base al sistema operativo del vostro smartphone, scaricherete un’app per proseguire. Nel caso dei sistemi iOS si tratterà semplicemente di installare il browser Edge.
  5. Una volta eseguito l’accesso sul telefono, il computer mostrerà un messaggio che conferma l’avvenuto collegamento. Ora potete chiudere questa finestra e usare le funzioni disponibili.
  6. Aprendo il browser Edge sullo smartphone, avrete una nuova icona nella barra inferiore. Premendola, invierete la pagina corrente al computer per continuare la navigazione.
  7. Se avete più di un PC connesso, vedrete un menu che vi consentirà di scegliere quello al quale inviare i dati. Vi basterà premere il suo nome nell’elenco per avviare la connessione.
  8. Se non siete davanti al computer, è anche possibile inviare una notifica. In questo modo, quando tornerete a casa troverete l’indirizzo disponibile nel pannello delle notifiche.
Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[Total: 35 Average: 4.7]