Ecco come usare al meglio Pinterest!

Anche se non amate condividere le vostre idee e creazioni con gli altri non importa, potete sfruttare con soddisfazione Pinterest semplicemente salvando tutto quello che vi va e suddividendo ordinatamente i contenuti in bacheche tematiche. Bastano pochi tap sul telefono o in alternativa pochi clic sul computer. Ecco brevemente come funziona il social Pinterest.

Potete decidere di utilizzare Pinterest sul PC, sullo smartphone o entrambi. Basta accedere al sito https://www.pinterest.it e/o scaricare l’app dagli store Android oppure iOS. Per una registrazione veloce conviene utilizzare i dati dell’account di Facebook o quelli legati a Google. App e sito sono molto simili.

Sfruttando il motore di ricerca interno di Pinterest, cercate uqello che vi interessa. Può trattarsi anche della soluzione a un problema che volete risolvere, come riempire di stucco un buco nel muro, facendo un lavoro a regola d’arte pur non essendo esperti. ogni volta che incontrate un contenuto che vi interessa potete aggiungerlo ai vostri Pin cliccando sul pulsante rosso “Salva”. Se non avete ancora creato una bacheca adatta potete farlo in termpo reale scegliendo l’opzione contrassegnata dal simobolo “+ crea bacheca”. Come accade su Instagram e altri social potete seguire gli utenti che hanno interessi affini ai vostri.
La piattaforma vi suggerirà altri iscritti e bacheche correlate alle ricerche già fatte.

Nel menu “Modica Impostazioni” accessibile cliccando sui tre pallini (in basso nell’app, in alto a destra su browser) trovate i comandi per gestire le notifiche che volete o meno ricevere per sapere, ad esempio, se qualcuno ha apprezzato le vostre bacheche.
Potete attivare o disattivare e-mail e notifiche push, quelle che arrivano sul telefono anche mentre non utilizzate l’app, ma pure gestire le notifiche che vi informano delle attività svolte dagli amici di Facebook e dalle persone che avete deciso di seguire, da leggere direttamente dentro l’app. Prendetevi un pò di tempo per navigare tutti i menu. Non sono tanti e in un paio d’ore prenderete confidenza con quello che potete fare o meno su Pinterest.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[Total: 36 Average: 5]