Cosa è il Linguaggio di programmazione Java?

Nel 1991 la Sun Microsystem avviò un progetto di ricerca mirato allo sviluppo di un nuovo linguaggio di programmazione. Il team guidato da James Gosling immaginò, pioneristicamente, un futuro in cui computer e televisioni avrebbero ospitato e condiviso sempre più contenuti legati all’intrattenimento. In questo campo, tuttavia, non poté fare a meno di notare l’enorme quantità di piattaforme informatiche utilizzate: c’era il rischio che alcune applicazioni funzionassero solo su alcune di esse. Gosling creò allora un linguaggio OOP (Object Oriented Programming, programmazione orientata agli oggetti) multipiattaforma.

La sua prima versione era pensata per essere venduta alle emittenti televisive via cavo: prevedeva uno schermo touch screen e un telecomando virtuale; ma era troppo complessa e non destò particolare interesse. Gosling pensò allora di rivolgersi al mondeo del web: in effetti, per quell’ambito, il nuovo linguaggio era perfetto, Nel 1994 ne fu presentata una versione dimostrativa che permetteva di eseguire animazioni e contenuti dinamici all’interno di un browser web.
L’anno dopo il nuovo linguaggio fu incorporato in Netscape Navigator, all’epoca uno dei browser più diffusi. Oggi Java è una delle piattaforme più usate nella Rete ma anche su altri sistemi informatizzati come gli sportelli bancomat.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[Total: 29 Average: 4.9]