Creare in pochi minuti uno spledido screensaver

Anche se i PC di oggi non hanno veramente bisogno di uno screensaver, dal momento che i moderni monitor non più del tipo a tubo catodico, fa sempre piacere vedere delle belle immagini in rotazione sul display quando non stiamo usanto il computer. E’ un modo come un altro per mettere a frutto la nostra raccolta di fotografie, oltre che per dare vivacità all’ambiente di lavoro.

Endless Slideshow (scaricabile da QUI) è un piccolo software che ci permetterà di organizzare un salvaschermo con i fiocchi in pochi istanti. Una volta installato, il programma ci mette a disposizione due icone: una per avviare il salvschermo e l’altra per la configurazione. Qui potremo decidere, tra le altre cose, di usare solo le immagini contenute in una cartella nel disco fisso oppure permettere al programma di reperirne altre, sempre nuove, da Internet. Ci sono poi ulteriori opzioni interessanti, alcune riservate all’edizione Pro a pagamento. La versione base è comunque soddisfacente.

Ecco come creare uno spledido screensaver in 4 semplici passi:

  1. Dopo aver installato il programma, lo vedremo già selezionato nelle “Impostazioni dello screensaver”, dove potremo indicare il tempo di attesa. Decidiamo se usare solo le nostre foto, con “No”, o anche quelle dal Web con “Yes”.
  2. Endless Slideshow rileva in automatico le cartelle che contengono immagini nel PC. Possiamo però aggiungerne altre con un clic su “Add Folder” e selezionando la cartella da usare, confermando con “OK“.
  3. Nelle “Impostazioni dello screensaver”, indichiamo un tempo di attesa o facciamo clic su “Prova” per vedere il risultato. Noteremo delle scritte in basso a destra, che potremo rimuovere o modificare a piacimento.
  4. Facendo clic sull’icona “Configure Endless Slideshow“, apriremo il pannello attraverso il quale potremo, tra le altre cose, inserire, modificare, o eliminare i testi sovraimpressi. Ci sono anche altre opzioni da provare.
Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[Total: 38 Average: 4.7]