Google Drive: servizio cloud per archiviare allegati, documenti, immagini e video

Google Drive è il servizio cloud di Big G, al quale la casella email e Google Foto attingono per archiviare rispettivamente allegati, documenti, immegini e video. Google Drive nasce con 15 GB di spazio gratuito, condivisi con Google Foto e la casella mail.

Al giorno d’oggi 15 GB potrebbero risultare pochi, specialmente se sincronizzati con Google Foto, ma sono previste delle eccezioni. Installando l’app di Google Drive (volendo anche su PC o utilizzabile direttamente da Web) è possibile salvare documenti e file presenti sui propri dispositivi mobili, consultabili senza il bisogno di ulteriori app. Se però è ncessario editare tali file, in particolar modo i documenti, è necessario installare applicazioni satellite come Documenti Google, Fogli Google o Presentazioni Google.

Più snelle ma altrettanto performanti rispetto alle corrispettive app proprietarie o equivalenti, sono anch’esse strumenti utili per risparmiare spazio (e soldi) evitando di installare le applicazioni di terze parti o originali.

I documenti creati o modificati con le app di Google possono essere salvati in diverse estensioni, compatibili con gli editor più diffusi.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[Total: 34 Average: 4.9]