Google Fit – tenere sotto controllo il nostro movimento durante il giorno

Muoversi è indispensabile per stare bene, come indicano le ultime linee guida dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità). Google Fit è un’ app disponibile sia per dispositivi Android (scaricabile da QUI) che iOS (scaricabile da QUI) e che funziona in background e tiene sotto controllo il nostro movimento durante il giorno fornendo “punti cardio” quando svolgiamo attività anche moderata come andare a prendere l’autobus, tenendo però un ritmo superiore ai 100 passi al minuto. In questo caso per ogni minuto viene dato un punto cardio, se l’attività è più intensa, come per esempio la corsa, i punti diventano due.

Per manternersi in salute basta raggiungere i 30 punti cardio al giorno oppure almeno 150 alla settimana. Contemporaneamente l’app tiene sotto controllo i passi che facciamo ma in questo caso l’obiettivo saremo noi s stabilirlo, cercando magari con il tempo di portarlo ad almeno 10.000 passi al giorno. Infine l’ultimo parametro sotto controllo è quello del tempo in movimento. Se poi abbiamo utilizzato uno smartwatch con sensore cardio potremo collegarlo a Fit e visualizzare così a fine giornata anche il diagramma dei battiti che potremo collegare a quello dell’attività fisica. Infine è possibile collegare Google Fit anche alle tante app per gli allenamenti in modo da aggiungere dati preziosi per l’analisi globale della nostra attività.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[Total: 33 Average: 4.7]