Guida Wifi: Migliorare le prestazioni dei dispositivi WiFi

Se il router è a posto il problema di una scarsa qualitù della connessione WiFi potrebbe essere nei dispositivi utilizzati. Vediamo com’è possibile scoprirlo.

Aggiornare i dispositivi al WiFi 802.11ac

Tutti i nuovi router possono utilizzare lo standard WiFi 802 ac (Wireless AC), presentato per la prima volta nel 2013 per rimpiazzare il più lento 802.11n, che a sua volta aveva sostituito l’802.11g nel 2009. Se il vostro router è più vecchio, è tepo di cambiarlo. Per rendere più veloci anche PC e altre periferiche che ancora utilizzano i vecchi standard WiFi, non serve cambiare tutto: basta acquistare un adattatore USB 802.ac dual band come, ad esempio, la Netgear A6100-100PES (28,99 euro su Amazon).

Dare priorità ai dispositivi ad elevato traffico

Se il router dispone di opzioni per l’impostazione del QoS (Quality of Service), o se avete installato il firmware DD-WRT. è possibile suddividere la banda disponibile tra i dispositivi WiFi privilegiando quelli che ne consumano di più. Ad esempio potremo assegnare più banda alla Smart TV sulla quale visualizziamo video in 4K e ridurla invece allo smartphone con il quale utilizziamo Facebook e Twitter.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[Total: 34 Average: 4.8]