Leggere sul telefono i siti aperti su PC

Registrazione su desktop

Con Chrome installato su Windows, Mac, o Linux, accediamo al browser, apriamo il pannello delle impostazioni ed effettuiamo il login usando le stese credenziali (nome e password) dell’account che abbiamo impostato sui dispositivi Android.

Navigare su Inbternet

La nostra navigazione su PC verrà registrata da Google, in modo che possa essere proseguita sulla versione mobile. Sul dispositivo entriamo nelle “Impostazioni”, tocchiamo il nostro account e verifichiamo che l’interruttore della sincronizzazione sia su “ON”.

Schede sincronizzate

D’ora in poi, tutte le pagine di Internet che abbiamo aperto con Chrome sul PC saranno sincronizzate con il nostro dispositivo Android. Ciò significa che possiamo riprenderne la lettura da smartphone o tablet.
Le troviamo nel menu di Chrome, toccando la voce “Schede recenti”.

Attenzione alla privacy

Non dimentichiamo l’altra faccia della medaglia: con la sincronizzazione attivata, chiunque entrasse in possesso del nostro dispositivo mobile potrebbe vedere la nostra navigazione da PC. Disattiviamo quindi la sincronizzazione se non è necessaria.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[Total: 33 Average: 4.8]