Nascondere e criptare immagini, video e documenti

Anche se il nostro smartphone è protetto con una password sicura o richiede l’impronta digitale per l’accesso, capita spesso che venga prestato ad amici o parenti per una telefonata o per una semplice ricerca su Internet. Da lì per chiunque controllare la galleria o sbirciare documenti riservati è un attimo.

Per questo è sempre consigliabile installare un’app come Finder Vault disponibile sia per dispositivi Android che iOS che va a nascondere e criptare immagini, video e documenti che vogliamo tenere riservati. Volendo potremo anche decidere di sincronizzare questi file su Google Drive, mantenendo sempre la criptazione a 256 bit, assolutamente sicura. La versione gratuita dell’app permette di nascondere fino a 100 elementi al mese, se ce ne servono di più dovremo acquistare quella “Pro” al prezzo di 4 euro all’anno (o 14 euro per sempre).

Oltre a rimuovere il numero dei file da nascondere, la versione a pagamento consente di attivare l’accesso con impronta digitalre all’app e scatta una fotografia nel caso ci fosse un’intrusione da parte di estranei. In caso di accesso sventato vengono comunque mostrate immagini a caso del malintenzionato. Per maggior sicurezza potremo nascondere l’icona dell’app e accedervi dalla tastiera della calcolatriceinserendo il codice che abbiamo preimpostato.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[Total: 36 Average: 4.8]