Offerte Navigazione Internet: A cosa fare Attenzione!

Pubblicità ingannevole

Le varie offerte sono spesso pubblicizzate con prezzi stracciatissimi, indicando in piccolo che tali prezzi sono validi solo per un breve periodo, trascorso il quale poi il costo aumenta notevolmente diventando a volte maggiore di quello che già si paga col vecchio operatore.

Bollette non pagate

In Italia è stata attivata la Banca dati S.I.Mo.I.Tel che contiene l’elenco di tutti coloro che hanno bollette arretrate da pagare. Se si è in questa black list, l’operatore telefonico potrebbe rifiutare la sottoscrizione di un nuovo contratto, anche se lo si vuole intestare a un altro componente del nucleo familiare.

Bollette non pagate

I fornitori di servizi Internet non possono più permettersi di fare false affermazioni sulla velocità della bandalarga, ma anche le cifre “fino a” possono essere ben lontane da quello che effettivamente si raggiungerà. Gli operatori sono obbligati a indicare la velocità minima garantita che può anche essere consultata alla pagina www.misurainternet.it/confronto_banda_minima, servizio offerto dall’AGCOM.

Costi nascosti

Quando si attiva un nuovo servizio per la navigazione internet bisogna fare attenzione, oltre ai costi di attivazione, anche a quelli di installazione. A volte è necessario l’intervento di un tecnico per configurare il router e che potrebbe dover praticare dei fori nelle pareti per il cavo a banda larga. Inoltre potrebbero essere previsti costi di distacco e per rimuovere gli apparati.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[Total: 38 Average: 4.9]
Posted in Web