2 Metodi per proteggere la nostra rete WI-FI

Per proteggere la nostra rete da qualsiasi attacco possiamo procedere in due modi: Nascondere l’SSID della LAN Così facendo, ci rendiamo invisibili a qualsiasi scansione delle reti wireless disponibile nei paraggi dell’attaccante. Su un Fritz!Box (la procedura può essere adottata a tutti i modelli di router configurabili dall’utente, sono esclusi solo alcuni dispositivi forniti in […]

-> Continua a Leggere

Le reti wireless aperte

Sempre più sepsso capita d’imbattersi in reti Wi-Fi aperte. Sono quelle messe a disposizione dagli enti gestori di negozi o catene commerciali, aeroporti o amministrazione comunali. Possiamo facilmente riconocere facilmente se una rete Wi-Fi è aperta dall’icona che la contraddistingue: se c’è un lucchetto, significa che è una rete chiusa, ossia che necessita di una […]

-> Continua a Leggere

Come configurare la nostra rete wireless per renderla immune agli attacchi

Utilizzare la protezione WPA o WPA2 La protezione WEP, è estremamente fragile, quindi facilmente aggirabile. Sono preferibili i molto più robusti algoritmi di protezione basati su chiavi WPA. Se il nostro Access Point non prevede questo tipo di protezioni, è arrivato il momento di cambiarlo. Scegliamo sempre password forti Parole chiave come “claudio1985”, cioè formate […]

-> Continua a Leggere

Liberi di navigare grazie al Wi-Fi

Oltre che attraverso il traffico dati telefonico, possiamo viaggiare nel web, chattare e molto altro ancora usando la connessione Internet di casa. Individuare una rete Wi-Fi Entriamo nelle impostazioni del dispositivo e tocchiamo la voce “Wi-Fi”. Appare l’elenco delle reti rilevate dal dispositivo. Quelle senza l’icona a forma di lucchetto sono reti aperte, le altre […]

-> Continua a Leggere