Trasferire i file dal PC allo smartphone

Usiamo AirDroid per caricare e copiare contenuti dal computer sul dispositivo mobile, e molto altro ancora

Il nostrto smartphone o tablet, è un piccolo computer; possiamo fare qualsiasi cosa, dal creare documenti ad scoltare la musica.
I problemi iniziano quando dobbiamo strasferire dei file da un dispositivo sul PC e viceversa. L’utilizzo di un servizio cloud come Dropbox o Drive semplifica molto queste operazioni e molti smartphone dispongono di un proprio software per effettuarle. Noi però consigliamo di utilizzare l’applicazione gratuita AirDroid che ci dà molto di più.
Oltre a consentirci di collegare direttamente il nostro dispositivo a qualunque computer connesso a Internet per caricare e scaricare ogni tipo di file, ci permette anche di gestire da remoto alcune funzioni tipiche di uno smartphone, come avviare una chiamata oppure scrivere un SMS. Possiamo anche sfruttare la funzione ‘Trove telefono’ per cancellare tutti i dati in caso di furto o smarrimento o, semplicemente, farci aiutare a ritrovarlo sotto una montagna di vestiti. Scarichiamo AirDroid dal Google Play.

Creare l’account

Scarichiamo dal Play Store di Google sul nostro dispositivo l’app AirDroid, quindi apriamo il browser sul PC e digitiamo l’indirizzo http://web.airdroid.com. Qui creiamo il nostro account, inserendo il nostro indirizzo mail e una password a scelta. Ricordiamoci di annotarla per sicurezza.

Collegare il dispositivo

Avviamo l’app sullo smatphone o sul tablet, quindi torniamo al browser sul PC. Scorriamo fino al fondo della pagina e clicchiamo su AirDroid Web. Ci viene chiesto di inserire le credenziali del nostro account appena creato (email e password). Inquadriamo il QR Code con lo smartphone.

Interfaccia di AirDroid

Pc e dispositivo mobile ora sono collegati. Al centro della schermata sul PC, in alto, appare un pannello con i comandi per gestire il dispositivo dal computer. Sulla sinistra troviamo le icone relative ai contenuti archiviati sul dispositivo, a destra troviamo i pannelli per caricare i file.

Inviare messaggi

Facendo clic sull’icona dei messaggi, nel pannello superiore, possiamo sia inviare un messaggio SMS direttamente dal computer sia controllare quelli ricevuti.
Alcune azioni è possibile effettuarle solo sul dispositivo. Ad esempio non possiamo eliminare i messaggi.

Scattare una foto

Facendo un cliccon il mouse sull’icona Fotocamera, che troviamo tra le icone del pannello a sinistra, possiamo far scattare allo smartphone una foto che verrà automaticamente salvata sul PC. Potrebbero essere necessari diversi secondi per inquadrare il soggetto.

Gestione dei file

Facendo un clic su una delle icone che troviamo nel pannello di destra (File, Video, Suonerie e Applicazioni), si apre una finestra tramite la quale possiamo trsferire i vari tipi di file dal PC sul dispositivo o, viceversa, scaricarli dallo smartphone o tablet sul disco fisso del PC.

Trovare il telefono

Se abbiamo smarrito lo smartphone facciamo clic sull’icona Trova telefono sulla destra. Si apre una finestra con il nostro account già impostato. Non dobbiamo fare altro che inserire la password e fare clic su Accedi. La funzione si avvia all’istante.

Visualizzarlo sulla Mappa

Se lo smarthone è acceso la sua posizione apparirà immediatamente sulla mappa, che possiamo visualizzare anche in modalità Satellite per avere un maggiore dettaglio sulla sua posizione. Il pannello sulla destra ci offre quattro diverse opzioni d’intervento.

Drin drin, ti ho trovato

La più semplice è fare squillare il nostro smartphone facendo clic su Trova telefono. Il dispositivo continuerà a squillare fino a quando non toccheremo OK. Quest’opzione è utile per trovare il telefono smarrito in casa, ma anche come deterrente per un eventuale ladro.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[Total: 33 Average: 4.9]