TV in streaming gratis su Prime Video – Trucchi per guardala al meglio!

Prime Video via Google Chromecast

I film e le serie presenti su Amazon Prime possono essere fruiti su computer, Smart TV, console, dispositivi mobile e anche tramite l’Amazon Stick, ovviamente. Non tutti, però, sanno che nonostante l’applicazione Prime Video non sia supportata è possibile utilizzare anche il Chromecast di Google.
In effetti è possibile aggirare le limitazioni utilizzando l’opzione “screenm-mirroring” del Chromecast. Aprite il sito web di Amazon Prime video sul computer, quindi fate clic con il tasto destro sulla pagina o cliccate sull’icona del menu e scegliete “Cast”. Slezionate il Chromecast dal menu “Cast to” per inviargli il contenuto della finestra attualmente visualizzata sul computer. Su smartphone o tablet Android e iOS dovrete invece avere l’applicazione “Google Home” installata, aprirla e scegliere “Trasmetti schermo” dal menu a sinistra. Selezionate quindi il vostro Chromecast e lo schermo del vostro dispositivo verrà trasmesso interamentesul televisore collegato. Adesso potrete aprire l’app Prime Video ed avviare un qualunque filmato per vederlo in TV. Se il casting da dispositivo Android dovesse non funzionare, provate ad aprire “Impostazioni -> Applicazioni -> Google Play Service“, selezionate “Autorizzazioni” e assicuratevi che sia permesso l’utilizzo del microfono.

Condividere Amazon Prime Video

Chi utilizza Amazon Prime Video ha un grande vantaggio: oltre a potersi godere le produzioni originali Amazon, la musica e le spedizioni gratuite, può condividere il proprio account con familiari o amici grazie ad Amazon Householder. Utilizzandolo è possibile riprodurre contemporaneamente due film su due dispositivi diversi, con una sola limitazione: non è possibile riprodurre lo stesso contenuto su due dispositivi diversi. Per impostare Amazon Householder andate su https://www.amazon.com/myh/households e cliccate su “Add adult”. Accedete con i vostri dati e inserite nome ed indirizzo email dell’account Amazon della persona che intendete invitare. Se il vostro amico o familiare non ha un account Amazon potrete anche crearne uno nuovo e decidere come effettuare i pagamenti e quali funzioni di Prime condividere.

Stop alla riproduzione automatica

Su Amazon sono disponibili un gran numero di Serie TV e contenuti a puntate. La funzione “autoplay” di Amazon Prime permette di eseguire consecutivamente gli episodi di cui è composta una serie. Normalmente ciò sarebbe il comportamento desiderabile, ma se si è fatta una certa ora, o se siete a corto di giga sul dispositivo mobile, allora l’autoplay è più un problema che non un aiuto. E’ comunque possibile disattivarlo cliccando sul menu in alto a destra su “Account e Impostazioni -> Riproduzione” e infine su “Disattiva“.

Più informazioni su ciò che vedete

Amazon Prime contiene al suo interno una feature assolutamente straordinaria chiamata “X-Ray”. Attiva di default, questa feature permette di scoprire di tutto sul video in fase di riproduzione.
Ad esempio, tappando sullo schermo o portando il mouse su di esso è possibile far apparire una barra laterale nella quale vengono riportati i nomi di tutti gli attori coinvolti nella scena visualizzata.
La cosa ancor più interessante, però, è che cliccando su “Più dettagli” è possibile visualizzare ulteriori dati ripresi da IMDb, il “portalone” per cinefili di proprietà della stessa Amazon. Potrete così avere notizie approfondite su tutti gli attori del cast, con una breve biografia e le pellicole più famose nelle quali ha recitato. Inoltre, cliccando su “Scene“, è possibile saltare direttamente ad un particolare momento del film, proprio come avveniva in passato sui DVD, sui quali era possibile saltare ad una determinata scena in qualunque momento.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[Total: 35 Average: 4.8]