Windows protetto contro lo spionaggio di Microsoft

Microsoft è curiosa e cerca sempre di scoprire cosa stai facendo sul tuo PC, infatti dalla fine di Aprile ha ditribuito un nuovo importanrte aggiornamento per Windows 10 e il colosso IT ha colto l’occasione per riattivare tutte le funzioni di spionaggio in Windows 10.

Il programma ShutUP10 (https://www.oo-software.com/en/shutup10) mostra in una finestra tutte le impostazioni di Windows rilevanti e ti dà una serie di suggerimenti che potrai accettare semplicemente premendo un pulsante. Così metti fine alla raccolta segreta di dati da parte di Microsoft e puoi di nuovo utilizzare il PC inosservato.

Dopo il primo avvio del programma viene visualizzato lo stato attuale di tute le impostazioni di Windows rilevanti. Quindi, fare clic su “Azioni, Crea un punto di ripristino del sistema” e su “Si” per poter ripristinare le impostazioni in caso di problemi. ShutUP10 ottimizza automaticamente la maggior parte delle impostazioni. Tuttavia, è ancora necessario effettuare alcune regolazioni. Cercare nell’elenco le voci in cui è scritto “limitato”. Si tratta di impostazioni che dipendono dall’hardware o dalle abitudini dell’utente. Se si fa clic su una di queste impostazioni, viene visualizzata di seguito una spiegazione. Quindi decidere se si desidera attivare o meno la funzione corrispondente. In tal caso, fare clic sul pulsante accanto in modo che passi da rosso a verde. Dopo di che, hai finito. Il tuo Windows è ora protetto in modo ottimale contro lo spionaggio di Microsoft. Riavviare il PC in modo che tutte le modifiche abbiano effetto.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[Total: 33 Average: 4.8]